BAlunni
Unthinkables 2013

Unthinkables 2013

  • Unthinkables
  • Unthinkables
  • Unthinkables
  • Unthinkables

Venerdì 14 giugno

Aula Magna via Roentgen 1, Università Bocconi

Per scaricare il programma, clicca qui

Gli interventi si terranno in italiano. Sarà disponibile, per chi lo desiderasse, la traduzione simultanea in inglese.

12.30
Registrazione e Welcome Lunch
14.00
Saluti
 
Bruno Busacca
Dean SDA Bocconi School of Management
 
Andrea Sironi
Rector Università Bocconi
14.30
Prima Sessione Plenaria
Making Things Happen… through leadership
Pietro Guindani
President Bocconi Alumni Association President Vodafone Italia
14.50
Bob Kunze-Concewitz
Chief Executive Officer, Campari
Q&A
15.40
Coffee Break e trasferimento in velodromo
16.00
Sessioni Parallele
Making Things Happen… through knowledge
A scelta tra tre alternative
 
Sessione 1: INNOVATION
Gianmario Verona
Director Full-Time MBA SDA Bocconi
"Smart Innovation with Limited Resources"
Q&A
Aula N01
 
Sessione 2: MARKET
Sandro Castaldo
Professor of Marketing SDA Bocconi
"How to Boost Customer Trust & Admiration"
Q&A
Aula N02
 
Sessione 3: FINANCE
Andrea Dossi
Director Accounting, Control, Corporate and Real Estate Finance Department SDA Bocconi
 
"Balancing Results and Growth: How can development be financed?"
Q&A
Aula N03
17.30
Coffee Break e trasferimento in Roentgen
17.45
Seconda Sessione Plenaria
Making Things Happen… through science
Roberto Cingolani
Scientific Director IIT - Istituto Italiano Tecnologia
Q&A
18.45
Conclusione
Bruno Busacca
Dean SDA Bocconi School of Management
19.00
Chiusura
20.00
Aperitivo
20.30
Cena

Sabato 15 giugno

Aula Magna via Roentgen 1, Università Bocconi

Per scaricare il programma, clicca qui

Gli interventi si terranno in italiano. Sarà disponibile, per chi lo desiderasse, la traduzione simultanea in inglese.

08.30
Registrazione
09.00
Opening
 
Bruno Busacca
Dean SDA Bocconi School of Management
09.15
Terza Sessione Plenaria
Making Things Happen… through best practices
 
Sessione 1: INNOVATION
Gianmario Verona
Director Full-Time MBA SDA Bocconi
 
Intervento: Cesare De Giorgi
Topic Leader Innovation & Technology BAA
 
Speaker: Nader Sabbaghian
Chief Executive Officer BravoSolution
 
Q&A
10.15
Sessione 2: MARKET
Sandro Castaldo
Professor of Marketing SDA Bocconi
 
Intervento: Elena Gelosa
Topic Leader Marketing BAA
 
Speaker: Massimiliano Moi
Chief Executive Officer UniCredit Leasing
 
Q&A
11.15
Coffee Break
11.30
Sessione 3: FINANCE
Andrea Dossi
Director Accounting, Control, Corporate and Real Estate Finance Department SDA Bocconi
 
Intervento: Paolo Matteini
Topic Leader CFO BAA
 
Speaker: Monica Scarpa
Amministratore Delegato SAVE Spa
 
Q&A
12.30
Quarta Sessione Plenaria
Making Things Happen… through entrepreneurship
 
Speaker: Alberto Bombassei
Fondatore e Presidente Brembo S.p.A.
Q&A
13.20
Conclusioni
Bruno Busacca
Dean SDA Bocconi School of Management
13.30
Pranzo
Andrea Dossi
“Balancing Results and Growth: How can development be financed?” La capacità dell’impresa di gestire la tensione tra la produzione di risultati di breve termine e la generazione delle competenze di lungo termine è una delle determinanti critiche della creazione di valore sostenibile nel tempo. In particolare nei momenti di crisi, dove gli interventi di cost saving orientano l’attenzione all’efficienza operativa e il capital rationing rende l’analisi degli investimenti maggiormente attenta al payback.

Per evitare ciò, due sono le vie che i CFO devono intraprendere. Da un lato devono cercare di rendere disponibili all’azienda il maggior ammontare possibile di risorse, ricostruendo un rapporto di fiducia con i mercati delle risorse. Dall’altro devono impostare dei metodi di allocazione delle risorse che possano evitare di penalizzare gli investimenti maggiormente innovativi e che siano maggiormente attenti al potenziale piuttosto che ai risultati.

Il CFO motore della crescita aziendale……..unthinkable!!! Find out more about Andrea Dossi
Sandro Castaldo
"How to boost customer trust & admiration" Il trust rappresenta un punto focale in questo momento storico: genera benefici e per i clienti, agevolando i loro processi di acquisto, e per le imprese, stabilizzando il portafoglio clienti ed i flussi di reddito. Fluidifica le relazioni, ma cambia nel tempo fino a raggiungere i livelli più astratti e valoriali quando c’è piena identificazione nei desideri e nelle intenzioni dell’altro. È questo il traguardo a cui le aziende devono puntare, creando relazioni con i propri consumatori basate su valori condivisi.

Per combattere la crisi, le aziende non possono più limitarsi a soddisfare le esigenze dei clienti: è necessario ottenere nel tempo la loro fiducia estrema, comportandosi come un customer advocate (avvocato del cliente, mettendosi dalla sua parte) e non semplicemente come un attore che mantiene le proprie promesse. Solo l’azienda che va oltre “super-erogando”, consegue la “brand admiration”: un’ammirazione totalizzante nei confronti di un brand o di un’azienda che determina l’isolamento competitivo e la solidità di un marchio. Find out more about Sandro Castaldo
Le slides dei panels
Andrea Dossi Sandro Castaldo Gianmario Verona Bruno Busacca - Venerdì Bruno Busacca - Sabato
Gianmario Verona
“Smart Innovations with Limited Resources” Seppur da alcuni anni venga presa a riferimento come il nuovo mantra dell'impresa moderna, molteplici report settoriali e macroeconomici dicono che l'innovazione è in realtà non solo sempre più complessa da realizzare e comparativamente di minor impatto rispetto a quanto avvenuto in passato. Essa è oggi anche mediamente assai più costosa che in passato. Queste condizioni rendono l'innovazione appannaggio di poche organizzazioni.

In questa sessione, verrà discussa una prospettiva differente, che mette in evidenza come sia possibile realizzare smart innovations con risorse limitate. La prospettiva parte dal presupposto che l'innovazione deve avere come punto di riferimento non la tecnologia, ma il mercato. Deve inoltre prestare particolare attenzione alla configurazione del business model per essere realizzata e commercializzata con successo. Find out more about Gianmario Verona
DETTAGLI PANEL E RELATORI

Quote di partecipazione

Le quote indicate si riferiscono alla partecipazione all’evento completo, comprensivo anche della cena. Sono previsti fino a tre accompagnatori: le quote di partecipazione sono le medesime della persona referente. Gli accompagnatori possono scegliere se partecipare all’evento completo o solamente alla cena.

Soci BAA*: €270 IVA compresa
Soci Studenti: €135 IVA compresa
Solo cena (opzione riservata agli accompagnatori): €60 IVA compresa
Non Soci BAA: €540 IVA compresa
Offerta Corporate: €220 IVA compresa a persona per i Soci BAA; € 450 IVA compresa a persona per i non Soci BAA.

L’offerta Corporate è valida per la partecipazione di un minimo di tre persone appartenenti alla stessa società Scopri come usufruire dell’offerta Corporate, Clicca qui.

*Sono previste quote di partecipazione differenziate in base alla diversa tipologia di membership.
Se non sei Socio BAA, per avere maggiori informazioni sull’Associazione e per diventarne membro, Clicca qui.
DETTAGLI QUOTE